home
Chi siamo
Servizi Offerti
Documentazione
Sanzioni APE Piemonte
Guida prezzi certificazione energetica
Guida APE non conforme,non veritiero
Guide risparmio energetico
Schede tecniche e legislazione

Per lo svolgimento della pratica APE è necessario inviare la seguente documentazione



  Esempio
 1)Indirizzo e codice postale immobile in esame Corso Roma 10 10024 Moncalieri (To) piano terra

 2)Dimensione Appartamento 50 mq  ( superficie calpestabile, valore approssimativo)

 3)Numero di appartamenti esistenti nell’edificio in esame Alloggio in condominio composto da 10 appartamenti e 2 negozi

 4)Dati Catastali Foglio 123 Particella 34 Subalterno 5

 5)  Planimetria quotata  <==== vedi esempio

 6) Copia carta d'identità e codice 
fiscale  

 7) Telefono

 
 Per edifici con riscaldamento CENTRALIZZATO:
 8a) Numero di telefono amministratore

 Orari amministratore

 Per edifici con riscaldamento AUTONOMO:
 8b) Copia libretto caldaia con bollino verde Se manca il bollino contattare l’idraulico che ha eseguito analisi fumi. Il bollino è gratuito.

 Per edifici con riscaldamento  TELERISCALDAMENTO
 8c) Copia ultima bolletta 


Se in possesso: tutta la documentazione  di lavori certificati volti al miglioramento energetico dell’immobile in esame (ad esempio: vetri doppi, coibentazione muri soffitti ecc, termo valvole, Riscaldamento a pavimento ecc)

Se la casa è stata costruita di recente è conveniente allegare il capitolato



ESEMPIO PIANTA QUOTATA

ESEMPIO















LAVORI URGENTI

Ci impegniamo a svolgere il sopralluogo e completare la pratica il prima possibile, se avete particolare urgenza fatecelo sapere.

Come in tutte le attività ci sono dei periodi particolarmente intensi e conseguentemente periodi d’attesa più lunghi. Pertanto è consigliabile contattarci il prima possibile per essere sicuri di avere il certificato in tempo per l'atto.

Si ricorda che la certificazione energetica (ACE) ha una durata di 10 Anni. 

 

NOTA IMPORTANTE 

Dal 1 gennaio 2012  è entrata  in vigore la  normativa (direttiva 2009/28/CE recepita in Italia con il Decreto legislativo n.28 del 3 marzo 2011) che prevede l’obbligo di inserire l’indice di prestazione energetica presente nell’Attestato di Certificazione Energetica dell’Immobile (ACE) in tutti gli annunci di vendita o affitto di edifici o singole unità immobiliari.

Per dettagli vedere sito

http://www.regione.piemonte.it/urp/dwd/top20/02112011/ace.pdf

In caso di assenza della classa energetica negli annunci immobiliari, verranno applicate sanzioni dai 1.000 ai 5000 euro per ogni annuncio.



Site Map